2016: il ritorno di Twin Peaks. Confermato l’agente Dale Cooper

2016: il ritorno di Twin Peaks. Confermato l’agente Dale Cooper

“Ci vediamo fra 25 anni”: era la promessa di Laura Palmer, la protagonista della serie cult Twin Peaks diretta da quel genio visionario di David Lynch.

Detto fatto: la terza stagione andrà in onda nel 2016 sul canale Showtime, esattamente 25 anni dopo la fine della seconda. Ai Television Critics Association è stato confermato dal presidente del network, David Nevins, che David Lynch e Mark Frost sono a lavoro sulla sceneggiatura assicurando che sarà sicuramente all’altezza delle aspettative e darà finalmente un senso di chiusura alla serie che ha turbato i sogni di milioni di telespettatori. E continua a farlo.

Ma la prima sorpresa di questo sequel sarà la presenza sicura dell’attore Kyle McLachlan, l’agente dell’FBI Dale Cooper chiamato nella tranquilla cittadina di Twin Peaks a scoprire che fine avesse fatto Laura Palmer. L’attore si è presentato di fronte ai giornalisti con la classica tazza di caffè che per tutta la serie l’agente non fa che bere, ammorbando i suoi interlocutori su quanto sia “dannatamente buona”. “Sono davvero entusiasta di tornare nel mondo strano e meraviglioso di Twin Peaks. Che la foresta sia con voi” ha detto l’attore.

Mentre David Lynch da Twitter ha tenuto a “cinguettare”: “Bentornato a Twin Peaks agente speciale Dale Cooper”. Il regista ha confermato che dirigerà tutti i nove episodi di questa nuova stagione nella quale, come ha tenuto a dichiarare Nevins, saranno presenti altri personaggi del cast originale. Ancora poche settimane di pazienza per scoprire chi saranno.

 

Caterina Sabato

 

C_4_foto_1273420_image

Potrebbero interessarti anche...

Caterina Sabato

Autore: Caterina Sabato

Pubblicato il 13 gen 2015 alle 4:06 pm

Lascia un commento su "2016: il ritorno di Twin Peaks. Confermato l’agente Dale Cooper"