47 metri – la recensione al nuovo promettente shark movie

47 metri – la recensione al nuovo promettente shark movie

47-Metri

Johannes Roberts scrive e dirige un film ansiogeno, che dall’inizio alla fine (è il caso di dirlo) mozza il fiato! A far da cornice alla narrazione sono le cristalline acque del Messico, popolate da temibili squali bianchi; protagoniste sono due sorelle, Lisa (Mandy Moore) e Kate (Claire Holt), entrambe desiderose di dare uno scossone alla loro vita. Cosa c’è di meglio allora di un’adrenalinica immersione tra i più spietati predatori marini? La gabbia antisqualo che le protegge cederà e loro precipiteranno, intrappolate, a 47 metri di profondità. Tra il buio, le scarse riserve di ossigeno e gli squali affamati e attratti dall’odore del sangue, le due sorelle  daranno vita a una corsa contro il tempo e la morte. Ne usciranno vive? Il duplice finale lascia letteralmente di stucco, così come anche la trama che, nella sua semplicità, riesce a inglobare anche elementi innovativi che fanno di questo shark movie un thriller drammatico che verte sul legame di sangue, sul bisogno reciproco di supporto nei momenti di difficoltà e lascia presagire quanto ancora il sottogenere (da molti critici radical chic ancora sottovalutato) possa, come sin dalle origini ha fatto, affrontare temi di natura sociale, politica e culturale in maniera seria e invidiabile (da tutto quel cinema falsamente impegnato!). 

A livello tecnico, 47 metri vanta un’ottima interpretazione (da notare nel cast la presenza di Matthew Modine), una regia valida e una buona fotografia. Diversi squali presenti nel film sono reali! Tra realismo e finzione, Roberts ci lascia immergere in un confronto con noi stessi in un’ipotetica situazione drastica. Quanto realmente saremmo disposti a combattere? Per scoprirlo, sedetevi in poltrona e godetevi il film (da oggi nelle sale), oppure immergetevi assieme a Lisa e Kate. Fate incetta di ossigeno e in bocca al lupo, anzi, allo squalo!

 

Nico Parente

Potrebbero interessarti anche...

Nico Parente

Autore: Nico Parente

Pubblicato il 25 mag 2017 alle 10:12 am

Lascia un commento su "47 metri – la recensione al nuovo promettente shark movie"