Addio a Philip Seymour Hoffman

Addio a Philip Seymour Hoffman

L’attore americano Philip Seymour Hoffman, 46 anni, è stato trovato morto nel suo appartamento a Manhattan. Overdose. Scoperto nel suo bagno con l’ago ancora  conficcato nel braccio, secondo quanto riportato dal New York Post.

Hoffman, premio Oscar come miglior attore protagonista nel 2005 per la sua interpretazione di Truman Capote in A Sangue Freddo, in passato aveva lottato contro la tossicodipendenza affrontando la riabilitazione circa un anno fa perché dipendete da eroina. Rehab che poco è servito a salvare la vita ad uno dei più importanti attori della scena mondiale, apprezzatissimo in film come: I love Radio Rock di Richard Curtis, Onora il padre e la madre di Sidney Lumet, Il grande Lebowski dei fratelli Coen, Il Dubbio di John Patrick Shanley, The Master di Paul Thomas Anderson per citarne alcuni.

Lascia tre figli: Alexander, nato a marzo 2003, e due figlie, Tallulah, otto anni, e Willa, di sei.

 

Caterina Sabato

 

philip-seymour-hoffman-618x400

Potrebbero interessarti anche...

Caterina Sabato

Autore: Caterina Sabato

Pubblicato il 2 feb 2014 alle 9:20 pm

Lascia un commento su "Addio a Philip Seymour Hoffman"