12
Nov

Biagio Proietti – un visionario felice

Biagio Proietti è uno di quei nomi che, per merito, rientra nella definizione “cult”. Eppure, sino ad oggi, nonostante lui abbia prestato la propria penna e passione firmando diversi libri, nessuno gli aveva ancora dedicato un volume.

Biagio Proietti è un nome di rilievo nel panorama cinematografico e televisivo italiano, autore di veri e propri successi quali Dov’è Anna? e Coralba, o il cult movie Black Cat, diretto da Lucio Fulci. A colmare l’inspiegabile lacuna ci pensa Mario Gerosa che, avvalendosi della partecipazione di altre firme quali Andrea Carlo Cappi, Stefano Di Marino ed Enrico Luceri (nonché lo stesso Proietti), dà alle stampe per la casa editrice piombinese Il Foglio, “Biagio Proietti – un visionario felice”.

Biagio Proietti

Lo sceneggiatore e regista romano, per la prima volta, dopo oltre quarant’anni di carriera alle spalle e record di ascolti da 28 milioni di spettatori a puntata (ormai impensabili), si apre ripercorrendo la sua intera carriera, coadiuvato dal critico milanese, e partecipando in prima persona al volume che lo vede protagonista con aneddoti singolari, ricordi e segreti di un mestiere magico, quello dell’autore.

Nell’incipit si è accennato ai numerosi volumi scritti da Proietti, doverosamente analizzati in questo imperdibile volume che renderà felici i cinefili più accaniti. Da avere!

 

Alessia Urrata

Potrebbero interessarti anche...