Cinema | No Sun

Stai visualizzando gli articoli nella categoria "Cinema"

wer-lupo-mannaro-01

WER – Il lupo mannaro torna sul grande schermo

Che i quattro mostri sacri del cinema horror siano il morto vivente, la mummia, l’uomo lupo e il vampiro è risaputo. Dopo il fortunato tormentone che ha visto nell’occhio del ciclone gli zombie, un’altra terribile creatura della notte tenta ancora una volta di conquistare il podio nell’Olimpo del terrore: il lupo mannaro. L’avvocato Moore è [...]

ANTONIO PIETRANGELI – L’ EROTISMO ANNI SESSANTA

  Parte III di Gordiano Lupi  Adua e le compagne (1960) è interpretato da Simone Signoret, Sandra Milo, Emmanuelle Riva, Gina Rovere, Marcello Mastroianni, Claudio Gora, Ivo Garrani, Antonio Rais, Duilio D’Amore, Gianrico Tedeschi, Enzo Maggio, Domenico Modugno, Valeria Fabrizi e Gloria Gilli. La tematica è molto trasgressiva per i tempi, perché protagoniste sono quattro ex [...]

Barbara Steele: la strega del Cinema

Se il terrore ha un volto sicuramente è quello di Barbara Steele. I suoi occhi allucinati e profondi hanno fatto la storia dell’horror e forse è l’unica donna che può vantare di portare alta la “bandiera dell’incubo”. Viene lanciata da Mario Bava nel film “La maschera del demonio” del  1960, esordio del regista italiano e [...]

1379833_10201735840871484_1300057554_n

Intervista a Crisula Stafida, dal set di TULPA

In occasione della prossima uscita, in formato home video, del thriller firmato Zampaglione “Tulpa”, abbiamo intervistato uno dei volti femminili del film, la sensuale e bellissima Crisula Stafida. Molto disponibile, l’attrice ha rilasciato a noi di nosun.org delle importanti dichiarazioni. – Crisula, è il 2006 quando approdi sul grande schermo grazie alla pellicola “Nero bifamiliare” [...]

Il ballo in maschera ad Horrorlandia.

Uno studentello universitario texano chiamato Tobe Hooper, nel 1974, dà il via a quella che sarebbe stata la”New Hollywood” del cinema dell’orrore. Tramite un’abilissima campagna prevendite che fece passare la vicenda come realmente accaduta (ideona ripresa poi negli anni a venire da Deodato per “Cannibal Holocaust” o da Myrick e Sanchez per “The Blair Witch [...]

insidious 2 image

OLTRE I CONFINI DEL MALE – INSIDIOUS 2

Che James Wan (Saw, Insidious) sia uno dei nomi più importanti all’interno del panorama new horror ormai è assodato, ma il nostro non sembra proprio voler smettere di dimostrarlo e allora ecco che arriva nelle sale “OLTRE I CONFINI DEL MALE – INSIDIOUS 2”. Forte del largo successo riscosso dal primo capitolo, conclusosi con un [...]

Lars von Trier e l’orgasmo promozionale

Joe (Charlotte Gainsbourg) soccorsa dopo un pestaggio da Seligman (Stellan Skarsgård) gli racconta la sua vita ammettendo di essere un’inguaribile ninfomane. Il controverso e scandaloso regista Lars von Trier sicuramente sa come far parlare di sé e cresce  sempre di più l’attesa per il suo prossimo film “Nymphomaniac”. Da mesi circolano indiscrezioni  riguardo questa pellicola [...]

Michael-myers-mask-1

HALLOWEEN – parte I

Uno sguardo vuoto, un volto celato da una semplice maschera bianca che non trapela alcuna emozione, nulla, e un lungo coltello col quale colpire a morte i poveri malcapitati. Questa breve, ma concisa descrizione traccia un identikit perfetto per descrivere una delle icone dell’horror mondiale: Michael Myers. Nel lontano 1978, il regista John Carpenter realizza [...]

pietrangeli

ANTONIO PIETRANGELI – L’EROTISMO ANNI SESSANTA

Parte II di Gordiano Lupi Procediamo a una breve analisi sistematica delle pellicole di Antonio Pietrangeli, regista interessante che meriterebbe una trattazione ben più approfondita. Ci limiteremo a considerare il suo lavoro nell’ambito della protocommedia sexy e per le prime connotazioni di erotismo cinematografico. Il suo primo film da regista è Il sole negli occhi [...]

Django Unchained

Django Unchained, ultima fatica del regista de Le Iene e Pulp Fiction, conferma lo stile tipicamente “tarantiniano”:  sangue, violenza splatter, battute esilaranti , dialoghi brillanti, e tanta tanta tensione. Non mancano le classiche citazioni e gli omaggi: a Sergio Leone e Corbucci naturalmente. Ma anche a se stesso. Un miscuglio di emozioni in una storia cadenzata come solo [...]