09
Mar

Diefenthal vs Bouchet

A che serve piangersi addosso quando poi si sputa nel piatto dove si mangia?“, così Gerard Diefenthal, regista di Darkside Witches, ha commentato in esclusiva ai nostri microfoni in risposta alle dichiarazioni rilasciate a “Spy” dall’attrice Barbara Bouchet. L’icona della commedia sexy anni Settanta si è lamentata infatti di percepire 511 euro di pensione!! Ha inoltre attaccato il celebre Tarantino, da lei precedentemente più volte citato e lodato, contestando la sua scarsa galanteria e presunzione. 

E mentre stanno per essere avviati i motori per il secondo capitolo dell’annunciata trilogia Darkside Witches, che verrà interamente girato in Romania, il regista e produttore francese non perde occasione per ricordare come la Bouchet abbia osteggiato il lancio del primo capitolo, che la vede protagonista, rifiutandosi di promuovere il film perché dalla stessa considerato troppo osceno!

Tutte chiacchiere! Ha letto più volte la sceneggiatura ed era pienamente consapevole del risultato finale, poi improvvisamente  questo colpo basso!” – prosegue Diefenthal – “che ha danneggiato non poco la mia immagine e il mio film. La signora Bouchet l’opportunità di lavorare l’ha sempre avuta, ma se poi questo è il ringraziamento….

Gerard Diefenthal, in merito al nuovo capitolo stregonesco, ci anticipa inoltre che a breve verranno annunciati  cast e trama. 

 

Nico Parente

Potrebbero interessarti anche...