DRACULA UNTOLD – la recensione

DRACULA UNTOLD – la recensione

dracula-untold

Il giovane principe Vlad guida la carica per respingere i tentativi dell’impero Ottomano di utilizzare la Romania come un punto d’appoggio per conquistare il resto d’Europa. In un momento di disperazione, Vlad sale su una montagna dove risiede un oscuro potere magico con la speranza di trovare qualcosa che tenga a bada le orde turche. Quel potere lo aiuta a sconfiggere i turchi, ma questo avviene pagando il prezzo della sua trasformazione in una creatura della notte.

Sotto il profilo della sceneggiatura, questa pellicola analizza più il Dracula uomo che il vampiro, oscillando tra storia e leggenda, rivisitando le informazioni sul conte Vlad e tessendo una trama che risulta originale e avvincente, esperimento già provato con The Dracula’s legacy, prodotto da Wes Craven, e donando un’ulteriore forza ad un uomo che accetta di diventare un flagello per l’umanità e un condannato alla non morte non per motivazioni personali, ma per estremo attaccamento al ruolo di padre di famiglia, che pone nella sua persona, in cima ai suoi doveri, la salvaguardia della prole sempre e in ogni modo.
Per quanto riguarda la regia, di Gary Shore, il film punta a offrire un mix di effetti speciali dannatamente belli e un vissuto tormentato del protagonista presentandoci non il principe impalatore, ma un eroe della Marvel. Infatti, più che al principe delle tenebre questo Dracula incarna un mix tra Daredevil e il Batman di Cristopher Nolan, sia come impatto visivo che per le citazioni.
Tuttavia un film discreto, se parliamo di produzione e idee. Certo chi è convinto di trovarsi dinnanzi a un horror resterà molto deluso! Per nulla paragonabile al capolavoro di Francis Ford Coppola, che per interpretazione e atmosfera resta ancora il caposaldo del genere, grazie anche ad un cast d’eccezione. Altro punto dolente di questo Dracula Untold resta l’esile trama, incentrata esclusivamente sulla figura di Luke Evans, gettando nell’ombra gli altri personaggi.
Furia Marco

Potrebbero interessarti anche...

Nico Parente

Autore: Nico Parente

Pubblicato il 4 nov 2014 alle 6:00 pm

Lascia un commento su "DRACULA UNTOLD – la recensione"