09
Ott

Dylan Dog, una serie TV firmata Wan

Il maestro del brivido James Wan, autore di titoli quali SAW, INSIDIOUS e The Conjuring, collaborerà con la storica casa editrice Bonelli per l’adattamento televisivo di Dylan Dog, l’indagatore dell’incubo creato da Tiziano Sclavi.

La serie, in lingua inglese, sarà composta da dieci episodi e basata sulle storie dell’indagatore londinese. James Wan ha dichiarato di essere da sempre un grande fan di Dylan Dog, fattore che lo ha portato con la sua Atomic Monster a collaborare con Bonelli Entertainment, divisione della casa editrice dedita ai progetti live action.

Il comic, ormai oltre le 500 storie, negli USA viene pubblicato da Dark Horse Comics. Per Bonelli Entertainment, la divisione che sviluppa i progetti cinematografici e televisivi basati sui personaggi della Casa editrice, i produttori esecutivi saranno Vincenzo Sarno (Bonelli) e Giovanni Cova (QMI), con la supervisione di Michele Masiero e Simone Airoldi. Per Atomic Monster, i produttori esecutivi saranno James Wan e Michael Clear, con la supervisione di Rob Hackett.

 

Alessia Urrata

Potrebbero interessarti anche...