Il ritorno di Bond. James Bond.

Il ritorno di Bond. James Bond.

Torna l’agente segreto più famoso della storia del Cinema. Per la ventiquattresima volta: Bond. James Bond. Di nuovo il volto dell’inglese Daniel Craig in questo nuovo capitolo dal titolo Spectre come il nome della pericolosissima organizzazione che Bond deve scovare.

Il nemico n.1 questa volta ha il volto del premio Oscar Christoph Waltz che nei panni del cattivo si trova sempre molto a suo agio e di cui ha già dato prova in più di un’eccellente prova.

Diretto anche questa volta dal regista Sam Mendes, il cui capitolo precedente Skyfall è risultato non solo campione di incassi ma anche di ottime critiche, più due Oscar,  Spectre sarà lo 007 più costoso di sempre con un budget di 300 milioni di dollari. La storia si svolge tra Messico, Alpi austriache, Londra, Tangeri e Roma tra il rione Monti, piazza Trilussa, ponte Mazzini e il Lungotevere dove è stata girata una delle scene più spettacolari: l’inseguimento tra la nuova Aston Martin DB10 argentata di Bond e una Jaguar C-x75. Monica Bellucci sarà la nuova bond girl insieme alla francese Leà Seydoux che interpreterà la psicoanalista di Bond, la quale, a quanto pare, farà davvero breccia nel cuore dello 007.

Molti gli omaggi ai classici della saga, in particolare a Dalla Russia con amore come in una scena girata in treno, nell’Oriental Desert Express.

Girato in pellicola 35 mm, sono stati utilizzate tecnologie digitali come green e blue screen: tra le scene più attese c’è lo spettacolare inseguimento in cui Bond pilota un aereo da turismo a bassissima quota sulle Alpi.

L’uscita italiana è prevista per il 5 novembre.

Caterina Sabato

CAUISw8WAAA-O9O

Potrebbero interessarti anche...

Caterina Sabato

Autore: Caterina Sabato

Pubblicato il 14 ago 2015 alle 6:06 pm

Lascia un commento su "Il ritorno di Bond. James Bond."