MARIO BAVA – I mille volti della paura

MARIO BAVA – I mille volti della paura

Bava

Dario Argento è considerato il re del brivido in Italia, colui che è stato in grado con il suo “L’ uccello dalle piume di cristallo” (1970) di sovvertire le regole del genere thriller, riscuotendo un successo planetario. Vero, Dario introduce il concetto di trauma e con esso tanti altri elementi innovativi che diverranno punti cardine del suo cinema, ma se c’è un nome al quale attribuire il titolo di pioniere dell’ horror e del thriller all’italiana, quel nome è certamente Mario Bava. Artista e artigiano del cinema in grado, con budget miseri e in condizioni durissime, di realizzare veri e propri capolavori (“La maschera del demonio”, “La frusta e il corpo”, “La ragazza che sapeva troppo”, “I tre volti della paura”, “Operazione Paura” e tanti altri), Mario Bava è in realtà il primo ad introdurre i ricorrenti elementi del genere (l’assassino con impermeabile scuro e volto coperto, ad esempio). Ma di questo grande artista si è sempre saputo poco poiché in Italia non è mai stato considerato, se non dopo la sua morte e dopo essere divenuto un regista cult, un nome di rilievo. A far luce su tutto ciò che di Mario Bava è rimasto oscuro ci pensa però Luigi Cozzi che, con il suo “Mario Bava – I mille volti della paura” (Profondo Rosso, 2001), descrive e analizza nei minimi dettagli, e senza tralasciare i suoi personali incontri con il pioniere del brivido italiano, vita, opere e massacri di questo grande esponente del cinema di casa nostra. Cenni biografici, analisi dei film (spaziando dal thriller al peplum e dal giallo all’horror), interviste, rarità e molto altro ancora è possibile ritrovare all’interno delle 255 pagine curate da Cozzi e che vedono la partecipazione anche dei critici Antonio Tentori, Roberto Curti, A.J. Silver & James Ursini. Insomma, un titolo che non può assolutamente mancare negli scaffali di ciascun patito del cinema horror, quello vero!

Nico Parente

Potrebbero interessarti anche...

Nico Parente

Autore: Nico Parente

Pubblicato il 19 ott 2013 alle 4:33 pm

Lascia un commento su "MARIO BAVA – I mille volti della paura"