MUORE A 61 BILL PAXTON

MUORE A 61 BILL PAXTON

MV5BNjY2NTQwOTAyNV5BMl5BanBnXkFtZTcwNTUyNjYwMw@@._V1_UY317_CR8,0,214,317_AL_

E’ morto all’età di 61 anni l’attore Bill Paxton. Conosciuto soprattutto per i ruoli in “Aliens”, “Titanic” e “Apollo 13”, Paxton era nato a Fort Worth il 17 maggio 1955. Il suo debuttato risale al 1975 nel film “Crazy Mama” diretto da Jonathan Demme.

Nel 1984 gira “Strade di fuoco” di Walter Hill e incontra James Cameron, per il quale ha lavorato in ben cinque film, “Terminetor”, “Aliens- Scontro Finale”, nel 1986, “True Lies” nel 1994, “Titanic” nel 1997 e “Ghost in the abyss” nel 2003. Ha recitato in “Commando” con Arnold Schwarzenegger e in “Predator 2″, è stato il vampiro Severen ne “Il buio si avvicina” di Kathryn Bigelow. Tra film più noti è da segnalare “Qualcuno sta per morire” del 1991 e “Conflitti del cuore”, del 1996, con Shirley MacLaine e Jack Nicholson, ma numerose sono le pellicole in cui ha preso parte e che lo hanno portato a collaborare con numerosi registi americani, tra cui Robert Rodriguez, Steven Soderbergh, Leawis Teague, Ron Howard e Sam Raimi.

Nel 2001 il debutto alla regia con “Frailty – Nessuno è al sicuro” al quale è seguito nel 2006 “Il più bel gioco della mia vita”.

Ha recitato anche in diverse serie tv, tra cui “Big Love”, “Texas rising” e “Agent of S.H.I.E.L.D”. Tra i suoi ultimi film ci sono l’interessante film fantascientifico “Edge of tomorrow – Senza domani” di Doug Liman, “Lo sciacallo – The Nightcrawler”, di Dan Gilroy, entrambi del 2014, e “The circle”, del 2017, per la regia di James Ponsoldt.

Potrebbero interessarti anche...

Autore: Edoardo Trevisani

Pubblicato il 27 feb 2017 alle 2:39 pm

Lascia un commento su "MUORE A 61 BILL PAXTON"