Sleepy Hollow e le altre serie tv che appassionano più del Cinema

Sleepy Hollow e le altre serie tv che appassionano più del Cinema

Il piccolo schermo non è mai stato così grande come in questo periodo.

Forse era dai tempi di Twin Peaks che le serie televisive non costituivano un fenomeno di costume così rilevante. Tutto è ricominciato forse con Lost che dal 2004 al 2010 ha appassionato milioni di spettatori in tutto il mondo creando una vera e propria mania. Poi il recente successo di Breaking bad ideata da Vince Gillian, trasmesso dal 2008 e che ha conquistato anche uno spettatore d’eccellenza come Anthony Hopkins che ha dichiarato di “non aver mai visto niente di simile”.

Ora è il turno della trasposizione seriale di un successo cinematografico: Sleepy Hollow. Il pilota di questa serie, ispirata  a uno dei capolavori di Tim Burton, in America è stato seguita da dieci milioni di spettatori e l’attesa cresce anche qui in Italia. Dell’originale ha preso però solo l’atmosfera dark e i due protagonisti: Ichabod Crane e il Cavaliere senza testa. Per il resto la storia è ambientata nel presente e mescola horror, magia e poliziesco.

Le serie televisive dilatano le storie e le arricchiscono di particolari e di nuovi personaggi: in Italia Romanzo Criminale – La serie ha ricevuto più consensi rispetto al film diretto da Michele Placido e stessa sorte forse toccherà a Gomorra di Matteo Garrone. Il film vincitore del Gran Premio della Giuria al  61° Festival di Cannes nella trasposizione televisiva verrà diviso e allungato in dodici episodi diretti da Stefano Sollima.

Poi alle volte avviene il percorso contrario, come quando una serie di nicchia e di gran successo come Boris- La fuoriserie italiana, satira irresistibile delle fiction nostrane e della società, è diventata un film per il Cinema, non riscuotendo però lo stesso clamore.

L’idea di queste serie libere e infinite sta conquistando proprio tutti tanto che anche un maestro come Martin Scorsese e due geni come i fratelli Cohen hanno ceduto al fascino del piccolo schermo e sono pronti a trasformare in serial Gangs of New York e Fargo.

Ma sono tante ancora le serie che stanno spopolando all’estero e che presto approderanno anche in Italia come Dracula, basato sul romanzo di Bram Stoker  e The Vatican, diretto da Ridley Scott, per fare qualche esempio.

Chissà, un giorno non molto lontano, forse, per seguire le nostre serie preferite dovremo andare al cinema.

 

Caterina Sabato

Sleepy_Hollow_trailer

Potrebbero interessarti anche...

Caterina Sabato

Autore: Caterina Sabato

Pubblicato il 29 ott 2013 alle 9:31 pm

Lascia un commento su "Sleepy Hollow e le altre serie tv che appassionano più del Cinema"