Stoker (2013)

Stoker (2013)

La malattia mentale può legare indissolubilmente due individui e quando questi condividono lo stesso sangue la follia non ha limite.

India (Mia Wasikowska) è una ragazza introversa e a tratti inquietante che il giorno del suo diciottesimo compleanno perde, a causa di un tragico incidente, l’amato padre. La madre (Nicole Kidman), fredda e superficiale, ospita nell’immensa villa di famiglia il fratello minore del defunto marito, Charlie (Matthew Goode), che per anni ha girato il mondo tanto che in molti non ne conoscevano affatto l’esistenza. Come in ogni thriller che si rispetti il nuovo arrivato nasconde un terribile segreto.

La regia di Stoker è firmata dall’acclamatissimo Park Chan – Wook, regista di Old Boy, Mr. Vendetta e Lady Vendetta, che dirige il suo primo film in lingua inglese. La sceneggiatura però è affidata all’attore Wentworth Miller sotto lo pseudonimo di Ted Foulke. E si nota da subito: a differenza dei lavori precedenti sceneggiati dallo stesso regista sudcoreano, la narrazione di Stoker si presenta didascalica alla maniera hollywodiana e del genio di Park Chan- Wook rimangono le atmosfere e i movimenti di macchina e la poetica e suggestiva fotografia di Chung Hoon Chung. Una storia non per questo banale e alla quale non manca quella giusta tensione che mescola giallo e horror.

Si percepisce chiaramente l’influenza nella sceneggiatura del Maestro Hitchcock: l’ambiguità dello zio Charlie, il suo rapporto morboso con la nipote India, il dramma psicologico e familiare degli Stoker, lo stesso finale. Percettibili influenze anche dello stesso Chan-Wook: un velato incesto, l’eccitazione per il sangue e la violenza, l’insano; personaggi solitari e complessi che il mondo esterno rifiuta.

Insanità che parte in sordina ma subito percepibile che poi si libra con violenza ovunque, come un vento capace di distruggere tutto quello che gli capita a tiro. Come l’innocenza quando si interrompe in un attimo trasformandosi in lasciva coscienza di se stessi.

 

Caterina Sabato

 

Stoker-filmovie.it_

Potrebbero interessarti anche...

Caterina Sabato

Autore: Caterina Sabato

Pubblicato il 21 ago 2014 alle 4:10 pm

Lascia un commento su "Stoker (2013)"