19
Set

VULGAR FEST – Il grido brutale del Salento

Si appresta a tornare l’evento più brutale del Sud Italia. Di cosa stiamo parlando? Del VULGAR FEST, ormai giunto alla sua nona edizione. Forte di bill sempre migliori, di anno in anno in costante crescita, l’evento musicale rivolto a chi del brutal – death ne fa il suo stile di vita anche quest’anno è pronto a gettare in pasto ai tanti presenti brandelli umani, sangue, violenza e attitudine!! La nona edizione avrà luogo quest’anno a Squinzano (LE), presso XZone, nella zona industriale del centro abitato. Le band, come sempre, sono tante e validissime: ad aprire le danze saranno i palermitani DYING BREED, che lasceranno poi spazio ai pugliesi NEKA. Non mancano gli ospiti internazionali e quest’anno è la volta del one man project ATONEMENT (U.K.). Ma se ancora non ne avete abbastanza, non preoccupatevi…c’è ben poco da rilassarsi! Seguiranno sul palco le atrocità messe a segno dai BUFFALO GRILLZ, band capitanata dall’ex UNDERTAKERS Enrico Giannone, alle quali seguiranno le autoptiche sonorità dei palermitani CADAVER MUTILATOR. A chiudere il massacro sarà quel plotone d’esecuzione chiamato HOUR OF PENANCE!!

L’evento è organizzato da No Sun Entertainment, in collaborazione con www.nosun.org, e con il patrocinio dei Comuni di Squinzano e Torchiarolo (BR) e della Provincia di Lecce.

Mancare sarebbe un delitto!!

Nico Parente

Potrebbero interessarti anche...